Chi siamo

Industria metalmeccanica di precisione

Nuova Trasmissione nasce nel 1981 come commerciale, per la vendita di trasmissioni industriali e cuscinetti. Già nel corso dei primi anni, fu evidente che il mercato esigeva un approccio tecnico commerciale, in quanto dai componenti più semplici vi era un'evoluzione verso applicazioni più complesse, di nuova generazione, che significava la richiesta da parte del cliente non più del pezzo standard, ma di quello lavorato a disegno, pronto al montaggio. Molti fornitori si erano attrezzati a fornirci materiali già lavorati a disegno, altri, non intuendo l'evoluzione del mercato, non vollero offrirci questo servizio. Da qui il passo, tutt'altro che breve e senza ostacoli, di organizzarci a modificare lo standard, ed in seguito a produrre trasmissioni per cinghia dentata a disegno.

Dal 1990 ci siamo trasferiti nella ns. nuova sede a Susegana, e abbiamo affiancato un piccolo reparto di macchine utensili all’attività commerciale.

La vera svolta fu dal 1993 al 1994, con l'acquisto dei primi torni Cnc e puntando sulla produzione trasformare l'azienda in industria.

Le risorse finanziarie di Nuova Trasmissione vennero investite in macchine ed impianti, la produzione crebbe rapidamente, e dal 1997 decidemmo di esporre alla Fiera biennale della Trasmissione di Potenza ad Hannover, la più importante esposizione mondiale del settore. Ciò permise di farci conoscere a livello Europeo, e di crescere nella produzione di pulegge dentate a disegno. Il magazzino del prodotto standard diventò importante e completo nella gamma, offrendo alla clientela quanto chiedeva.

Un'altra svolta epocale avvenne dopo il 2001, a causa dei noti eventi terroristici, e della crescita dell'euro nei confronti del dollaro, per Nuova Trasmissione si rese difficile competere sugli articoli standard completamente costruiti dall'azienda. Decidemmo di importare dai mercati asiatici gran parte dei prodotti standard, dedicando invece la nostra capacità produttiva alle pulegge a disegno e a tutta la gamma in alluminio, ed iniziare a costruire anche ingranaggi a disegno. Contemporaneamente decidemmo l’acquisto di dentatrici Cnc nuove e con esse è cambiato tutto il modo di produrre pulegge ed ingranaggi, utilizzando utensili in metallo duro anche con lavorazione dell’acciaio a secco e finire ad esempio, di “Skiving” gli ingranaggi dopo il trattamento termico.

Siamo andati oltre, la continua ricerca ci ha portato a far costruire il “Dentatornio”, macchina nata da un idea, poi brevettata, ad altissima tecnologia, che tornisce, denta ingranaggi e fresa viti in un'unica presa, direttamente dalla barra d'acciaio, arrivando al pezzo finito a disegno.

Col passare degli anni Nuova Trasmissione arriva al 2009, l’anno della crisi, anche qui per esigenze di mercato abbiamo deciso d’investire in tecnologia ancor di più, acquistando rettifiche di ultima generazione, con mola a vite, evolventimetri, rettifica per viti, per fare ingranaggi di precisione e viti senza fine rettificate per puntare alla fascia alta del prodotto.

Oggi annoveriamo un parco macchine moderno e tecnologico, un ciclo di lavorazione completo, dalla materia prima al pezzo finito, la sfida per l’industria 4.0 iniziata già da qualche anno è in pieno sviluppo.

Il nostro futuro è essere sempre aggiornati tecnologicamente per offrire il massimo della qualità possibile.